KRAV MAGA

Il  Krav Maga , consistente in un’ampia combinazione di tecniche mutuate da Aikido, Boxe, Judo e Lotta abbinate ad un sistema di addestramento estremamente realistico.

 

Il Krav Maga nasce dall’esperienza del Maestro Ungaro-Israeliano Imi Lichtenfeld, che si trovò a far uso delle sue conoscenze di boxe e lotta come mezzo di difesa per gli Ebrei del ghetto di Bratislava nella seconda metà degli anni 30. Dopo essere emigrato in Israele, alla fine degli anni 40, iniziò ad insegnare tecniche di combattimento presso quello che sarebbe diventato l’IDF (Israeli Defence Force), dando origine a quello che sarebbe poi stato il Krav Maga. Da quel momento in poi, il Krav Maga è stato sviluppato e rifinito per le applicazioni civili, militari e di polizia.

 

Nel Krav Maga si incoraggiano gli studenti ad evitare ogni confronto, ma se questo fosse impossibile o troppo pericoloso, la filosofia del Krav Maga indirizza verso una rapida risoluzione dello scontro, attraverso i seguenti principi:

 

 

  • Identificazione e neutralizzazione della minaccia

  • Azioni di difesa/attacco simultanee

  • Attacco preventivo

  • Attacco dei punti più vulnerabili

  • Consapevolezza dell’ambiente circostante

Oltre allo studio del combattimento disarmato, il Krav Maga pone particolare  attenzione allo studio di situazioni dove   l’avversario / aggressore è armato, sia con armi da taglio che da fuoco.

La sua completezza, efficacia e semplicità di apprendimento ne fanno un sistema ideale per la Difesa Personale, sia nell’ambito civile che in quello militare e di polizia.

TDKMI organizza l’insegnamento del Krav Maga in 3 differenti programmi:

  • Self Defense: il programma di base, per tutti coloro che vogliono usare il Krav Maga come strumento di difesa per se stessi e i propri cari.