Mondo Helios Village: intervista alla Nutrizionista Barbara Vitale


“L’alimentazione è indubbiamente una componente fondamentale della nostra vita quotidiana lo è per i sedentari ancor più per gli sportivi. Nutrirsi con attenzione è importantissimo in ogni fase della nostra vita.”

Inizia così la nostra intervista alla Dott.ssa Nutrizionista Barbara Vitale, per conoscere o meglio ricordare l’importanza della componente alimentazione – nutrizione e la combinazione con l’attività sportiva: “Alimentazione e sport una combinazione necessaria che nello sportivo diventa parte fondamentale sia per la costruzione della performance sia nel contribuire a ridurre il rischio di infortunio, è un aspetto chiave per raggiungere i risultati ottimali. Il concetto non cambia sia se si parla di professionisti che di amatori.”

Un ruolo quello del nutrizionista non sempre interpretato al meglio: “Il ruolo del Nutrizionista è fondamentale perché spesso i messaggi non corretti e/ofuorvianti impediscono un’ adeguata consapevolezza dell’importanza dell’alimentazione e il giusto apporto del fabbisogno giornaliero di nutrienti. Se non ci si rivolge ad un Nutrizionista esperto il rischio è spesso fare una scorretta alimentazione con spesso gravi conseguenze e carenze alimentari. Il rapporto col nutrizionista si articola in una serie di incontri per definire gli obiettivi del paziente, i tempi E le modalità del percorso da intraprendere

  • Durante il primo incontro effettuo un’anamnesi completa della persona:
  • Valutazione della storia e delle patologie della famiglia e del paziente
  • Raccolta di informazioni: la storia del peso , le eventuali oscillazioni di peso e le varie diete effettuate
  • Rilevamento peso, altezza, circonferenze, misure antropometriche, BMI, metabolismo badale, fabbisogno energetico giornaliero, misurazione della massa grassa e magra tramite plicometria e impedenziometria
  • Anamnesi nutrizionale e sportiva
  • Formulazione del programma alimentare personalizzato

Questo è tutto ciò che viene valutato e preso in considerazione nella prima visita.”

Siamo entrati nella stagione primaverile e ci avviciniamo sempre più all’estate. Quali consigli si sente di dare in termini di nutrizione? “Facendo un discorso generico ciò che mi sento di dire è innanzitutto limitare alimenti contenenti grassi soprattutto grassi animali, snack e altri prodotti confezionati. Cercare di depurare l’organismo mangiando frutta e verdure fresche di stagione, preferibilmente crude, per conservare intatte le vitamine e i minerali. Ridurre al massimo il consumo di zuccheri , caffè e alcolici. Privilegiare alimenti ricchi di vitamine e oligoelementi quali fragole , frutti di bosco , spinaci, piselli, etc.. Aiutarsi anche con l’ uso di centrifugati sarebbe l’ideale.